Sprone Maraoni (per M.Semprevina - la Guardiola)
 

 

 

 
   
     
 

Difficoltà: E (media difficoltà)

 
 

Durata complessiva: +/- 5-6 ore

 
 

Dislivello: +/- 600 mt

 
 

Sviluppo totale: +/- 14 km

 
 
 
 
http://www.soccorsoalpinolazio.it/img/logo_cnsas_small.gif

Per tutte le emergenze in zone montane, impervie o in grotta chiama il 112-118 oppure il 3486131300

 
 
 
 
   
     
 

L'itinerario che suggeriamo è una variante, panoramica verso est, per raggiungere la cima di Sprone Maraoni. La traccia ma anche i pochi segni spesso scompaiono, sopratutto nel tratto Semprevina - la Guardiola, è però sufficiente mantenersi al limite del balcone boscoso per non avere problemi di orientamento.

Arrivati a Supino si attraversa il paese, direzione fonte Pisciarello, per poi deviare a sinistra e salire verso la piana di Santa Serena (+/- 1080 mt) fino a raggiungere la fine della strada, nei pressi della fonte, dove si parcheggia.

Il sentiero risale verso est ed aggira in senso antiorario fino ad arrivare al bivio per monte Semprevina. Individuata la traccia si sale verso nord in direzione del crestone sud-est del Semprevina fino ad arrivare ad un panoramico valico.

Si continua sull'evidente sentiero che traversa e costeggia la parte alta di Fosso Casale e Costa la Vedova, fino ad arrivare a la Guardiola. Quì arriva la carrareccia che attraversa piacevolmente il bosco e raggiunge il Lontro.

La piana del Lontro ospita varie "capanne" di pastori, ed è invitante per soste ristoratrici. Un'ultima breve salita, permette di guadagnare la Croce ripagando con un'ampio panorama le fatiche sostenute.

La cima (1328 mt), per chi vuole, si trova poco più avanti (+/- 200 mt lineari).

   • Ultimamente (23 Aprile 2017), in occasione della traversata S.Serena - Sgurgola abbiamo piacevolmente "scoperto" che all'altezza del Fosso Casale, a nord di monte Semprevina, c'è un tratto di sentiero ben segnalato che permette di saltare la Guardiola, tirando dritto, e superato monte Pisciarello si collega alla carrareccia che da la Guardiola arriva alla piana del Lontro.

- Pro: accorcia l'itinerario facendo sicuramente guadagnare tempo;
- Contro: il tratto da Fosso Casale a la Guardiola, sopra Costa la Vedova, è decisamente panoramico e forse merita di essere percorso. A Voi la scelta ...

 
 
 
 
 

 
 
 
 
 

 
 

[ Monti Lepini Orientali ]