Patrica
 

 

 

 
 

Home | Patrica | Escursioni | Biblio

 
     
 

   • "In alto, a controllare il traffico che correva lungo la valle del Sacco come i vicini paesi di Morolo, Supino e Sgurgola, Patrica fu fortificata a partire dalla fine del IX secolo.

Edificato a ridosso della vetta di una collina, il paese conserva quasi intatto l'aspetto medioevale dell'impianto urbanistico ... Partendo dal punto più alto dell'abitato si incontrano i ruderi della 'cittadella', poi il giardino settecentesco della villa Spezza, infine alcune chiese rimaneggiate varie volte nel corso dei secoli: la Parrocchiale (San Giovanni), poi San Pietro e la cappella della Madonna della Pace.

Nel fondovalle in direzione di Frosinone sono i resti di varie strutture romane: tra queste sono le tracce di mura poligonali e gli scavi dei ruderi di una villa romana (frammenti di mosaici e fondamenta di una piscina) non lontano dal bivio in direzione del paese di Supino." (Cfr. biblio 4)