Gorga
 

 

 

 
   
     
 

   • "Il piccolo paese di Gorga (766 mt), in alto sulle ultime propaggini dei Lepini verso la piana della Valle Latina, non può vantare grandi monumenti. Anch'essa feudo delle varie famiglie che si contesero le montagne (i Conti di Segni, di Ceccano, i Pamphilj, i Doria), conserva un piccolo castello dove ha sede il Municipio.

Il paese ha un impianto medioevale caratterizzato da stretti vicoli e case addossate e la chiesa di San Michele Arcangelo merita una rapida visita.

... Sulla pianura ai piedi delle montagne, non lontano da Sgurgola, sono i resti di Villamagna (in località Colle San Pietro, raggiungibile percorrendo un bivio che si stacca dalla provinciale): si tratta dei resti di un'antica villa romana e delle sue dipendenze, al di sopra dei quali sorse l'abbazia omonima che, nel XII secolo, possedeva il castello di Gorga.

La chiesa di San Pietro ed un casale medioevale sono circondati da ruderi dell'antico abitato romano e delle sue cisterne, ma l'insieme è decisamente mal conservato." (Cfr. biblio 4)